Wine Strategy 2021: come comunicare il vino oltre l’etichetta

La decisione di acquisto di una marca di vino è guidata da esperienze fortemente connotate dall’emotività. Vestire un vino vuol dire raccontare una famiglia, un’azienda, entrare in empatia con delle persone, per trasformare il loro carattere in segno grafico. È necessario uno studio approfondito del vissuto della specifica cantina, bisogna indagare la sua storia, la produzione, il territorio. Ecco quindi qualche utile spunto di riflessione e wine strategy 2021 su come comunicare il vino oltre l’etichetta.

Come comunicare il vino nel 2021

Contrariamente a quanto si possa pensare, comunicare il vino nel 2021 non è difficile. È lui stesso, da sempre, ad essere un grande comunicatore. Il vino decanta nella condivisione e convivialità, è portatore di cultura e di bellezza. Guardiamo ad esempio i paesaggi del vino: in ogni angolo d’Italia, dove ci sono vigneti c’è una campagna meravigliosa, c’è il lavoro di generazioni di vignaioli che amano, rispettano e rendono bellissime le nostre colline, i versanti delle montagne, le vallate lungo le coste. Che si tratti di sensazioni evocate dall’etichetta, dal packaging o dal vissuto e ricordi personali, la compenetrazione tra emozioni e comunicazione è forte quando il protagonista è il Vino.

Oggi però le aziende devono studiare un piano di comunicazione globale e in questo il Web è uno strumento imprescindibile. Sia per le potenzialità dell’e-commerce, sia per la comunicazione, il profilo del brand, al giorno d’oggi, non può che essere digitale. La comunicazione dovrà così essere suddivisa tra un sito istituzionale e i social. Il primo è il contenitore per eccellenza dove si possono semplicemente sfogliare delle immagini, oppure soffermarsi a leggere approfonditamente la scheda di un vino o utilizzarlo per entrare in contatto con il produttore. I social invece consentono di selezionare il target, di preparare piani promozionali personalizzati, aggiornati e coerenti per interagire con gli utenti/consumatori.

Oltre l’etichetta c’è di più!

La comunicazione dovrà quindi riflettere la sensibilità e gli interessi del consumatore moderno. Tramite il wine-marketing sarà possibile concepire non solo la visual-identity del vino ma anche l’efficacia di un coerente messaggio comunicativo e multicanale. Come?
– Sviluppando un obiettivo ed una storia che parlino chiaramente del prodotto e dell’azienda;
– Affinando il tono di voce per esprimere i valori, la mission e raccontare la produzione o il territorio;
– Analizzando, conoscendo e nutrendo il proprio target per comprenderne attitudini ed esigenze.

Gli argomenti da poter trattare sono molteplici e tutti da sfruttare per ogni tipo di campagna di comunicazione. Esempi?
– Vitigni autoctoni, con diversi livelli di approfondimento (descrizione dei vitigni, dell’ambiente e scelta di utilizzo);
– Caratteristiche del territorio, vocato al profondo legame con il vino;
– Food pairing (abbinamenti cibo-vino suggeriti);
– Sostenibilità e attenzione per l’Ambiente (certificazioni, gestione sostenibile delle risorse naturali e agricoltura priva di pesticidi);
– Il dietro le quinte della vita in vigna (storia, passione e persone che animano l’azienda e danno vita ai prodotti);
– Premi e menzioni ricevute dall’azienda o dai vini;
– Presenza ad eventi di carattere istituzionale
Oltre l’etichetta, c’è quindi un ricco mondo di contenuti da produrre per poter comunicare il vino nel 2021.

5 Wine Strategy per comunicare

Possiamo riassumere le precedenti riflessioni elaborando e mettendo in pratica le 5 wine strategy seguenti. 5 modi per comunicare al meglio il proprio vino e la realtà che vi sta dietro:

1 – Dare un’immagine artigianale ed empatica.

Il vino in Italia è qualcosa di familiare, di talmente atavico che fa parte delle nostre origini, che oggi i più giovani vogliono riscoprire. La tradizione, da elemento passatista, diventa gancio empatico per veicolare appartenenza e rispetto.

2 – Comunicare i green values.

Le tendenze salutistiche hanno portato a bere meno ma meglio e a cercare il prodotto che fa bene: vini biologici e biodinamici, con meno solfiti e meno alcol. Il vino diventa cosi elemento di coesione culturale, l’innovazione di prodotto deve tener conto di queste nuove richieste.

3 – Implementare l’offerta multi-sensoriale.

L’esperienza enologica non inizia con l’apertura di una bottiglia e non finisce con la stessa, ma va percepita in modo esteso. Ripensare in questa ottica la classica visita enoturistica in cantina mixandola con le nuove tecnologie, per educare ma anche emozionare e sorprendere, attraverso il coinvolgimento di tutti i sensi.

4 – Integrare il prodotto con un servizio.

In un mondo dove la scelta passa attraverso l’approfondimento reso possibile dalle nuove tecnologie oggi è molto più facile garantire servizi di e-commerce o delivery a cui si aggiungono le condivisioni di informazioni tramite community.

5 -Riorganizzare le informazioni

Il vino ha già in sé forti elementi di differenziazione: denominazioni, cru, uvaggi in purezza, annate e così via. Bisogna, quindi, mettere a sistema questi elementi, semplificarli e imparare a narrarli.

Ecco quindi tutte le wine strategy 2021 per comunicare il vino oltre l’etichetta! Costruiamo insieme la tua immagine corporate. Il team di Casa Walden è esperto di marketing e comunicazione e fornisce già il suo supporto a numerose aziende del settore Food&Beverage. Richiedici un preventivo e non perdere il prossimo appuntamento con i consigli del Walden Blog!

Casa Walden è un’agenzia di marketing e comunicazione sita in Emilia-Romagna, con sedi a Forlì e Ravenna. Specializzata in servizi per il web digital strategy, web design, web marketing, SEO, siti web. Si occupa di social media marketing, content marketing, produzioni video, video marketing. Massimizziamo il business del tuo brand con attività di strategia di comunicazione. I nostri servizi comprendono brand identity, progettazione, marchi e loghi, immagine coordinata, illustrazioni, infografiche, calligrafia. Esperienza pluriennale in editoria, packaging, pianificazione media, eventi, mostre, conferenze stampa, ufficio stampa. Curiamo la comunicazione per i teatri, per la cultura, per il sociale.

Let’s work together!

Vuoi conoscerci meglio?
Vuoi utilizzare al meglio i nostri servizi per promuovere il tuo business?
Compila il form e ti contatteremo!