San Valentino 2021: previsioni, trend e categorie d’acquisto

Non possiamo salutare il mese di febbraio senza prima dare un’immancabile sguardo ai numeri della Festa degli Innamorati. Difatti, la raccolta e l’analisi dei dati statitici di San Valentino 2021 sulle previsioni, trend e categorie d’acquisto ci aiuta a valutare il comportamento dei consumatori per potenziare le strategie future di vendita a loro rivolte.

Le previsioni d’acquisto per il San Valentino 2021

Come si potrà immaginare, le previsioni sull’andamento del San Valentino 2021, complice la crisi economica e la pandemia, si sono rivelate in leggero calo rispetto allo scorso anno.

Secondo i sondaggi e le indagini di mercato condotte dalla National Retail Foudation, infatti, i consumatori intervistati avevano affermato di voler spendere circa 165 dollari (ben 32$ in meno rispetto al 2020) per i loro regali in virtù della festività degli innamorati. Nello specifico, gli acquirenti di età compresa fra i 18 e i 24 anni sono stati stimati esser i più attenti al proprio budget mentre i consumatori di età tra i 25 ed 44 anni si sono rivelati predisposti a spendere di più.

Le migliori categorie d’acquisto prevedevano sul podio le scatole di cioccolatini, con 2,4 miliardi di dollari in dolci per la spesa del 54% dei consumatori. A seguire si indicava il 41% per l’ organizzazione di una cena in casa, il 36% di regali in fiori e il 21% di acquisti in gioielli ed abbigliamento. Infine non sarebbero dovuti mancare neanche le donazioni di speciali gift-card o di semplici biglietti d’auguri.

Sempre secondo la NRF, inoltre, la preferenza dei consumatori circa la modalità di acquisto si proiettava positivamente al 38% sugli e-commerce a scapito dei piccoli negozi fisici (17%), superati anche dai Centri Commerciali e dai discount.( 29%).

Ma sarà andata veramente così? Pare proprio di sì.

Trend di San Valentino 2021

Le restrizioni in atto e la convivenza forzata hanno spento il desiderio di celebrare San Valentino. E’ quanto emerge da un sondaggio condotto dall’Eurodap su un campione di 659 persone. Il 47% degli intervistati ha ammesso così che le misure restrittive dovute alla pandemia hanno inciso nella scelta dei festeggiamenti; solo il 23% ha avuto maggiori aspettative e ha dichiarato di avere programmi romantici, nonostante i disagi.

Ma, la festività degli innamorati ha comunque seguito il suo decorso commerciale seppur con un andamento in calo rispetto agli anni precedenti. Tuttavia si registra comunque un boom per quanto riguarda gli acquisti in rete. Un trend decisamente in ascesa.

Secondo quanto rilevato dall’Osservatorio annuale Love Index di Mastercard emerge una differenza tra le donne, che si interessano al regalo per San Valentino già da metà gennaio pianificando l’acquisto, e gli uomini che invece sono più propensi ad acquistare solo sotto data.

Una costante che accomuna i due comportamenti? La ricerca condotta quasi nella totalità dei casi online. La curva di acquisti nel web, infatti, ha seguito il trend di crescita esponenziale che ha avuto l’e-commerce nel 2020.

Resta sotto i riflettori, inoltre, il Bitcoin, che nel fine settimana di San Valentino ha fatto registrare un nuovo record: domenica è arrivato a un passo dai 50 mila dollari prima di ritracciare leggermente in area 48 mila. Il virtuale, tra shop e moneta, ha così superato la fisicità negli acquisti.

Le categorie d’acquisto di San Valentino 2021

E’ stato l’ordine da un ristorante gourmet (41%) l’opzione più quotata per celebrare la festa degli innamorati, il 14 febbraio, considerando la chiusura serale dei ristoranti per le norme vigenti anti-Covid. E’ quanto emerge da un’indagine di The Fork (app per le prenotazioni online) su un campione dei suoi utenti. I risultati dell’analisi evidenziano anche che il 38% ha cucinato a casa e il 19% ha ordinato comfort food.

La cosmesi ha giocato anche un ruolo da protagonista tra le opzioni regalo più gettonate. Secondo il Centro Studi di Cosmetica Italia in queste settimane tra i prodotti più venduti figurano profumi(da 86 milioni di euro nel 2019 a 65 nel 2020), rossetti, prodotti make-up, cofanetti trucco e confezioni regalo(per un valore complessivo di 35 milioni di euro nel 2020 rispetto ai 47 milioni nel 2019). In generale, le recenti congiunture negative hanno danneggiato i consumi: poco meno del 10% delle vendite del canale profumeria si registra per San Valentino.

Idealo ha analizzato le intenzioni di acquisto e i prezzi medi sul proprio portale italiano. Secondo i dati raccolti, il regalo più cercato online per San Valentino dal ‘gentil’ sesso sono i Regolacapelli & Barba (+202,7%). Ai primi posti della classifica dei regali scelti da Lei per San Valentino troviamo anche i Profumi da uomo, cresciuti prima della festa degli innamorati del +150,7%, i rasoi elettrici(+58,2%), i Prodotti per la cura del corpo(+53,2%) e i Prodotti per la cura della pelle(+35,1%). Invece, sempre secondo tale indagine, il regalo più cercato online per San Valentino dagli uomini sono state le Fotocamere compatte (+118,2%) e a seguire poi i prodotti da cosmesi. Si è registrato, inoltre, un aumento dell’interesse verso i Robot da cucina sia da parte di “Lei” (+33,3%) che da parte di “Lui” (+53,7%). Idem per le macchine da caffè.

Quale è stato, invece, l’andamento del tuo business per la festa degli innamorati? Noi di Casa Walden, grazie alla raccolta dei dati di San Valentino 2021 su previsioni, trend e categorie d’acquisto, siamo certi di avervi fornito utili spunti di riflessione. Pianifica con noi il tuo prossimo progetto di marketing e comunicazione e non perdere il consueto appuntamento con il Walden Blog.

Casa Walden è un’agenzia di marketing e comunicazione sita in Emilia-Romagna, con sedi a Forlì e Ravenna. Specializzata in servizi per il web digital strategy, web design, web marketing, SEO, siti web. Si occupa di social media marketing, content marketing, produzioni video, video marketing. Massimizziamo il business del tuo brand con attività di strategia di comunicazione. I nostri servizi comprendono brand identity, progettazione, marchi e loghi, immagine coordinata, illustrazioni, infografiche, calligrafia. Esperienza pluriennale in editoria, packaging, pianificazione media, eventi, mostre, conferenze stampa, ufficio stampa. Curiamo la comunicazione per i teatri, per la cultura, per il sociale.

Let’s work together!

Vuoi conoscerci meglio?
Vuoi utilizzare al meglio i nostri servizi per promuovere il tuo business?
Compila il form e ti contatteremo!