Pubblicità digitale: cosa aspettarsi nel 2024

Dopo un 2022 impegnativo per il mercato e un avvio lento nel 2023, l’Internet advertising ha registrato una notevole crescita, influenzando positivamente il panorama pubblicitario complessivo. Esaminiamo quindi le nuove prospettive della pubblicità digitale: cosa aspettarsi nel 2024, tra dati e principali tendenze.

Analisi dei dati e andamento del media advertising

Secondo un’analisi condotta da Forbes sulle statistiche e le tendenze dei social media nel 2023, il settore della pubblicità sui social è destinato a raggiungere i 207 miliardi di dollari, con la possibilità di superare i 247 miliardi di dollari entro il 2027.

Il social media advertising mostra un notevole tasso di crescita annuale del 4,53%, trainato dalla diffusa presenza di app e piattaforme social come TikTok, Instagram, Facebook e YouTube, che rappresentano contesti digitali fondamentali per una strategia pubblicitaria efficace. Questo trend coinvolge non solo le grandi aziende, ma anche il 77% delle piccole imprese che utilizzano i social media per connettersi con la propria clientela. Attualmente, il 90% degli utenti segue almeno un brand sui social media, mentre il 76% ha effettuato acquisti basati su contenuti visti su queste piattaforme.

I dati presentati alla ventunesima edizione dell’IAB Forum di Milano confermano questa tendenza positiva. L’Internet advertising dovrebbe chiudere il 2023 con una raccolta di 4,84 miliardi di euro, segnando un aumento dell’8% rispetto al 2022, pari a circa 370 milioni di investimenti in più. Il formato video continua a dominare la scena, rappresentando il 36% con una crescita del 13% rispetto al 2022, sostenuto principalmente dalla pubblicità delle app fruite tramite TV connesse.

Segue il Display con una quota del 29% (+5% rispetto al 2022), la Search con un 27% (+6% rispetto al 2022), il Classified ed ecommerce advertising con un 7% (+7% rispetto al 2022), mentre l’email e l’Audio rappresentano l’1% con formati e dinamiche completamente diverse.

 

Cosa dobbiamo aspettarci dalla pubblicità digitale del 2024?

Entrando nel 2024, la pubblicità digitale sembra destinata a prosperare ulteriormente, con il social media advertising in costante crescita e il video che mantiene il suo ruolo dominante. La diversificazione dei formati pubblicitari indica un panorama in evoluzione, con opportunità crescenti per le aziende di tutte le dimensioni. Resta da vedere come l’innovazione tecnologica, inclusi gli sviluppi nell’intelligenza artificiale, influenzerà la pubblicità digitale nei prossimi mesi, mentre le normative sulla privacy come il GDPR continueranno a modellare le strategie del settore.